Della disonestà intellettuale, e del double standard (Beppe Grillo)

Luglio 2011:

“Spettabile presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,
quasi tutto ci divide, tranne il fatto di essere italiani e la preoccupazione per il futuro della nostra Nazione. … Il Governo è squalificato, ha perso ogni credibilità internazionale, non è in grado di affrontare la crisi …
In questa situazione lei non può restare inerte. Lei ha il diritto-dovere di nominare un nuovo presidente del Consiglio al posto di quello attuale. Una figura di profilo istituzionale, non legata ai partiti, con un l’unico mandato di evitare la catastrofe economica e di incidere sulla carne viva degli sprechi…
Lei ha una grande responsabilità a cui non può più sottrarsi, ma anche un grande potere. L’articolo 88 della Costituzione le consente di sciogliere le Camere. Lo usi se necessario per imporre le sue scelte prima che sia troppo tardi. Saluti. 
Beppe Grillo”

Il testo originale e completo é su http://www.beppegrillo.it/2011/07/lettera_a_giorgio_napolitano.html 

Febbraio 2013:

“Saint Moritz è un comune svizzero del Canton Grigioni, …
Con un governo in carica, mai sfiduciato dal Parlamento, e con lo spread ancora sotto la soglia critica, Napolitano fa sapere a Monti che è candidato alla presidenza del Consiglio e Monti va in pellegrinaggio in Svizzera da De Benedetti a chiedere la sua benedizione. Un Savoia la posto di Napolitano avrebbe avuto più ritegno….
Impeachment, e così sia!
Beppe Grillo”

Il testo originale e completo é su http://www.beppegrillo.it/m/2014/02/vacanze_a_saint_moritz_con_monti_e_de_benedetti.html

Dunque, nel luglio 2011 si implora Napolitano di nominare una presidente del consiglio (Una figura di profilo istituzionale, non legata ai partiti).

Nell’agosto 2011 Napolitano verifica la disponibilità di una persona di profilo istituzionale, all’epoca non legata ai partiti a diventare presidente del consiglio nel caso la situazione precipiti (che poi Monti abbia parlato di questo con altri, non è imputabile a Napolitano).

Nel febbraio 2013 Beppe Grillo accusa Napolitano di aver fatto (nell’estate 2011)… quello che li stesso gli raccomandava!

A casa mia questo si chiama DISONESTA’ INTELLETTUALE. Che schifo.

Così come IMPORRE lo streaming quando si parla con Bersani e VIETARLO quando si tratta di discutere questioni interne al movimento.

A casa mia si questo si chiama DOPPIO STANDARD (o doppia morale). Che schifo.

V E R G O G N A !

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...